lunedì , 19 aprile 2021
federazione italiana esercenti specialisti dell'alimentazione
Home » In evidenza » Credito d’imposta per la formazione 4.0

Credito d’imposta per la formazione 4.0

Fonti Mise illustrano Il credito d’imposta formazione, che si inserisce nell’ambito del Piano Nazionale Transizione 4.0

La misura è un intervento finalizzato al supporto della trasformazione digitale del nostro sistema produttivo.

L’obiettivo perseguito è quello dello sviluppo delle competenze dei lavoratori, per assicurare un efficace utilizzo delle nuove tecnologie applicate ai processi produttivi e ai singoli modelli di business aziendali.

La misura si sostanzia in un credito d’imposta a favore delle imprese che effettuano percorsi formativi sulle tecnologie abilitanti il paradigma 4.0.

L’attività formativa deve essere destinata al personale dipendente dell’impresa beneficiaria e deve interessare uno o più dei seguenti ambiti aziendali: vendita, marketing, informatica, tecniche e tecnologie di produzione (i settori nei quali svolgere la formazione sono elencati nell’Allegato A della legge di Bilancio 2018).

 

Agevolazioni previste

Dimensioni Aliquota Beneficio massimo
Piccola impresa 50% € 300.000
Media impresa 40% € 250.000
Grande impresa 30% € 250.000

La misura del credito d’imposta è aumentata al 60% nel caso in cui i destinatari della formazione rientrino nelle categorie dei lavoratori dipendenti svantaggiati.

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere alle sedi territoriali di Confesercenti.

assoenoteche logoassofrutterie logoassoittici logoassomacellai logoassopanificatori logoassosalumieri
Scroll To Top